Controllare che un sito sia AAMS

aamsParola d’ordine, legalità

Il gioco d’azzardo in Italia è legale. Non tutto per lo meno. Chi agisce secondo termini di legge, si. Per chi volesse cimentarsi con una delle tantissime opportunità di giochi sul web, è bene che sappia che ci sono siti specifici che hanno avuto la certificazione da parte dell’organismo preposto, ossia l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, incorporato a partire da luglio 2012 sotto l’Agenzia delle Dogane, e diventato un unico organismo chiamato Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Per chi dunque volesse cominciare a fare qualche puntatina in rete, e volesse dare una sbirciatina su cosa sia legale e cosa no, non esiste scelta migliore del dirigersi sul sito dell’organismo competente e cercare l’elenco, di cui ora sarnno spiegati i passaggi.

Come trovare i siti con certificazione AAMS

Andando dunque nell’homepage, si clicca sulla grande icona di destra con la scritta “Monopoli”. In alto a sinistra compaiono le tre sezioni principali: AAMS, Giochi e Tabacchi. Cliccando su quella centrale, si aprono le porte di tutte le varie opzioni. In questa sede il nostro interesse è rivolto all’ultima a destra, ossia “Giochi a distanza”.

Nella nuova pagina sul menù a tendina di sinistra, si trovano: Concessionari autorizzati al gioco a distanza, Normativa e Comunicati. Un clic sulla prima ed ecco che comparirà un lunghissimo e sempre aggiornato elenco di cosa si fregia del marchio AAMS (il celebre timone tricolore con la scritta sopra), e chi no. Tutti i siti su cui si può scommettere serenamente e avendo come garante della propria tutela lo Stato Italiano, si trovano qua.

Controllare da sé

Per un fai da te senza scomodare (si fa per dire) le pagine dei Monopoli Statali, è tutto molto semplice. Quale che sia la casa da gioco, una volta aperta l’homepage del casinò di  nostro interesse, in basso a destra generalmente (grande o piccolo che sia) ecco che appare il logo con a fianco la scritta in corsivo “aams” circondata dalle stelline dell’Unione Europea.

Chiunque sia in regola con le normative vigenti, oltre che per legge, ne farà certamente sfoggio anche per una questione di prestigio sapendo bene che l’eventuale assenza della certificazione, potrebbe far scappare possibili nuovi utenti. Sulla nota casa da gioco Bwin per esempio, si trova il tutto appena sotto le grandi icone dei giochi, a destra. Su IziPlay invece, altra consolidata realtà del gioco d’azzardo online, si trova in basso a sinistra.

Questa è la pubblicità che gira in tv per un casinò AAMS. Sono i casinò con licenza possono essere pubblicizzati in televisione:

 Quali sono i siti di azzardo in cui non giocare?

Aams fa un ottimo lavoro di oscuramento dei siti illegali, anche se i più abili con la rete, sanno aggirare questo blocco. In ogni caso noi vi consigliamo di evitare i siti che presentano questa schermata:

blocco aams

Legale o non legale? Il dilemma esisterà sempre. Di qualsiasi campo si tratti, specie quando nel secondo caso si possono ottenere maggiori benefici. Ma è sbagliato e questo vale anche per il gioco d’azzardo. Fino a qualche mese fa ancora molti sceglievano la strada più sconveniente. Con la legalizzazione delle slot machine però è tutto cambiato. Discorso legalità a parte,  giocare sui casinò legalizzati ha comunque dei vantaggi.

Praticità: da che mondo è  mondo nessuno ha mai amato particolarmente versare all’erario statale. Però va fatto. E tutti quanti. Anche il gioco d’azzardo online deve la sua parte. Lo si può fare ufficialmente (dichiarando di aver giocato su casinò non legali) oppure delegare. Per la seconda chance è sufficiente giocare sui casinò legalizzati AAMS. Qui infatti, la vincita e dunque il ritiro è già automaticamente tassato e non c’è bisogno di alcuna dichiarazione.

Qualità: è sufficiente fare un giro su alcune realtà del gambling come StarCasinò, William Hill, TitanBet o Sisal per vedere quanto ciascuna abbia da offrire. Ognuna con le sue specificità, bonus e promozioni. Giochi all’altezza. Dal poker in diretta con croupier professionisti alle coinvolgenti fasi bonus delle video slot, alcune delle quali arricchite di mirabolanti jackpot progressivi. Per non parlare poi delle sempre generose varianti di Blackjack e Videopoker, con sempre più spazio anche per gli Arcade Games.

Sicurezza: chiunque sia una persona onesta non ha nulla da temere. Dunque giocare sui casinò legalizzati è garanzia di tutela poiché lo Stato è vigile e attento. Qualunque problema o diatriba inoltre, non si rischia di rimanere attaccati a un call center in lingua inglese, ma si può direttamente andare alla fonte e parlare con l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.

Payout: è un dato che di per sé non indica poi tanto, però è sempre meglio averlo a disposizione. I giochi online prevedono per legge, chi la osserva, un ritorno statistico minimo al giocatore del 90 per cento. Le case da gioco online legalizzate devono provvedere a riportare questo dato, più quelli effettivi dei mesi precedenti a quello in corso. Il trend può fornirci comunque un suggerimento di puntata.

Varietà: di gioco e modalità. I casinò online AAMS consentono di cimentarsi con la propria offerta anche nella versione for fun. L’utente dunque potrà scegliere tra infinite partite di Texas Hold’em, giri su slots (incluse le Marvel machines), roulette e perfino i Gratta e Vinci e le ricchissime lotterie istantanee come Superenalotto e Win for Life, spaziando anche sul Bingo e il mondo in costante evoluzione delle scommesse sportive.