Roulette

roulette realeAlla base della legalità

Tra i giochi che non sembrano subire flessioni, tanto nei bar quanto nei casinò e annesse versioni online, c’è sempre lei, la roulette. Una signora il cui miele non passa mai di moda, e dal cui boccale tutti voglio saziarsi e magari pure arricchirsi. Ma se all’esterno è più facile (forse) distinguere ciò che è a rischio legalità e cosa è perfettamente in regola, sul web c’è una piccola parolina capace di fugare ogni singolo dubbio, ossia il logo AAMS.

Qualsiasi piattaforma a norma di legge deve averlo e mostrarlo. Generalmente viene sempre posizionato in basso, a destra o sinistra e sono due. La parola in minuscolo aams con sopra delle stelline gialle e subito a fianco la parte superiore di un timone tricolore (verde, bianco e rosso) con ancora la scritta aams (più piccola) al centro.

Se qualcuno sentisse puzza di contraffazione, o comunque preferisse avere la certezza definitiva, non resta che andare direttamente sul sito dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e cercare il suddetto tra i siti legalizzati. L’elenco è costantemente aggiornato, quindi non si corre il rischio di non trovare.

Le varianti possibili

Se i natali della roulette si perdono addirittura nell’Antichità di Roma, l’effettiva nascita della roulette è da collocarsi con la Rivoluzione Scientifica. La sua diffusione prima nel vecchio continente (Francia e Germania) e poi negli Stati Uniti ne ha sancito l’immortalità perpetua, fattore questo evidente anche dal contemporaneo successo sul web.

Le versioni legali della Roulette più giocate sono quella Europea, Francese e quella Americana, con quest’ultima a differenziarsi nettamente dalle prime due per la presenza di un doppio zero (00) sul tavolo verde. Un fattore questo che aumenta le probabilità contro il giocatore. Ulteriori differenze possono poi manifestarsi a seconda dei limiti minimi e massimi della singola puntata, a discrezione comunque della singola piattaforma.

Le varianti legali dell’era digitale

Il mondo dei casinò non sta certo a guardare, e per quanto il gioco possa essere antico non sta mai fermo e punta in modo costante all’evoluzione. Così è anche per la roulette, che ha prontamente rilanciato.

Oltre a varie versioni Premium, dominano le Mini (con appena 12 numeri più lo zero), la 3D e ovviamente la Live, quest’ultima vera e propria specialità dei casinò legalizzati. A accezione dei casinò presenti unicamente nella versione Flash come Unibet, per giocarvi è necessario scaricare il software.

Dopodiché si potrà interagire direttamente con croupier professionisti e giocare dal vivo, anche insieme ad altri giocatori con CUI si potrà comunicare (così come con il banco) per mezzo della chat. A differenza delle altre varianti disponibili anche in modalità for fun, alla Roulette Live si gioca solo ED esclusivamente real cash.

Dal passato al presente

Televisione e computer. Computer e televisione. La sottile linea che separa questi due mondi è sempre più lieve. E il gioco d’azzardo ha ulteriormente unito queste due dimensioni. A contribuire a questo percorso comune, due sviluppi nei rispettivi campi. Il passaggio dall’analogico al digitale e la diffusione del gioco d’azzardo sul web. Pioniere del genere quando internet non era ancora l’attuale fenomeno di massa, il poker.

Oggi però sono sbarcati anche altri giochi. In primis, la roulette. E il canale 63 del Digitale Terrestre è il terreno dove poter giocare in televisione. Il tutto con il beneplacito dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.

Winga TV

Otto sezioni sulla Winga Tv del Digitale Terrestre. Mobile, Casinò, Poker, Bingo, Scopa & Burraco, Gratta & Vinci, Bonus. Ma prima di tutti, c’è lei. La Roulette Tv. Sette i presentatori: Riccardo, Antonio, Olivia, Jvonne, Carlo, Arianna e Leandro sono i volti per il mondo della roulette. Un palinsesto che vede tre sezioni, ciascuna con la propria fascia oraria. Lo Show Live è previsto ogni giorno tra le h. 19.00 e le 3.00, disponibile anche in streaming. Spazio poi alla Roulette No Stop.

GIOCA ALLA ROULETTE LIVE DI

WILLIAM HILL CON SOLDI

I programmi nelle fasce orarie 3.00 – 5.00 e 11.30 – 16.00 sono disponibili sia in streaming che in televisione, mentre solo nella prima modalità quelli tra le 5.00 e le 11.30, e tra le 16.00 e le 17.30. Infine, il VIP Roulette 24, che come fa intendere già il titolo, è disponibile per tutta l’intera giornata solo in streaming.

Per giocare è fondamentale registrarsi al sito, e scaricare il client (compatibile solo con i sistemi operativi Windows 2000, XP, Vista e 7). A breve il download non sarà più necessario poiché si potrà restare in Flash.

Come giocare alla roulette in televisione

Si gioca in modalità for real (stessa dinamica dunque della Roulette Live), quindi è necessario aver aperto un c0onto gioco mediante le varie modalità di pagamento previste. Ognuna delle tre modalità prevede delle specificità per quanto riguarda il gioco.

Per chi volesse cimentarsi con Nostop Roulette e Vip Roulette 24 per esempio, sappia che la versione del celebre gioco è quella francese, e che pur giocando come se si fosse in compagnia, di fatto si è in solitaria senza possibilità di interagire con gli altri eventuali player seduti al tavolo.

Il gioco viene trasmesso da uno studio televisivo con una roulette effettiva. Trattandosi di piattaforma legalizzata AAMS, valgono gli stessi criteri, incluso il payout da comunicare agli utenti. Nel caso del programma Roulette Show (sempre versione francese), il ritorno teorico al giocatore è del 97,3 per cento.